xmlns:og='http://ogp.me/ns#' Non di solo pane...: PANZEROTTI AL FORNO

Monday, November 21, 2016

PANZEROTTI AL FORNO

Panzerotti ripieni di verdure e formaggi preparati con lievito madre.


Gr. 280 farina bianca
Gr. 280 semola rimacinata
Gr. 250 acqua
Gr. 100 lievito a coltura liquida rinfrescato 

Gr. 30 olio d'oliva
 1 cucchiaino di sale

Per la farcitura:

verdure a piacere (cipolla, zucchini, melanzane, funghi)
1ciuffetto di prezzemolo e di rucola tritati.
 sale e pepe q.b.
3 cucchiai di passata di pomodoro
1 Mozzarella tagliata a cubetti

Gr.100 brie tagliato a cubetti

Nella planetaria ossigenare bene con una frusta lievito e'acqua fino a che si otterra' una bella schiuma in superficie.


Aggiungere  le due farine ben miscelate e setacciate e con la planetaria mpastare per 5 minuti a bassa velocita'.

Aggiungere il sale e l'olio a filo facendolo assorbire bene e portare a incordatura.


Ribaltare l'impasto sul piano di lavoro infarinato, raccogliere l’impasto a palla e metterlo in ciotola leggermente oliata.


Incidere l’impasto a croce coprirlo con pellicola trasparente e lasciare lievitare per circa 6 ore.

Preparare la farcitura mettendo ad imbiondire della cipolla in un pentolino, aggiungere tre cucchiai di passata di pomodoro,  il resto delle verdure tagliate a cubetti e lasciar cuocere per un quarto d'ora a fiamma vivace; aggiustare di sale e pepe, spegnere il fuoco,  aggiungere prezzemolo,  rucola e mettere da parte.

A lievitazione avvenuta, pesare l’impasto e dividerlo in circa 12 palline. 


Stendere le palline a forma di cerchio con un mattarello e  farcirli con un cucchiaio di ripieno , qualche cubetti di formaggio.

Formare una mezzaluna richiudendo bene il panzerotto sigillandone con molta cura i bordi.

Spennellare la superficie dei panzarotti con olio d'oliva  e adagiarli uno a fianco all’altro sulla leccarda del forno ricoperta da carta   forno e lasciar riposare coperti con pellicola un'oretta.

Cuocere a 180ยบ per dieci minuti, fino a doratura, e servire ben caldi.


Si possono anche tuffare in olio bollente per pochi minuti e asciugare con carta assorbente.

No comments:

Post a Comment