xmlns:og='http://ogp.me/ns#' Non di solo pane...

Tuesday, January 15, 2019

MODELLO SABINA








Maglia in filato pelliccia lavorata a ferri a punto legaccio nel colore rosa cipria, manica tre quarti, collo a barchetta.

Pantalone modello Capri, in jersey elasticizzato nero.

Cappello a falda larga in pannolenci nero.

Guanti in jersey di cotone nero elasticizzato bordati con corallini neri applicati a mano.

Borsetta a tracolla in cotone nero lavorata a uncinetto a maglie basse. 

Orecchini a sfera di strass neri.

Collana a catena dorata con libellula dorata.

Sunday, January 13, 2019

BISCOTTI DA INZUPPO TIPO MACINE

Questi biscotti sono preparati con ingredienti semplici e arricchiti con panna fresca. Ottimi da soli, perfetti per chi come me ama il classico rito dell'inzuppo in  tazza di latte e caffe' fumante. 



Ingredienti per circa 30 biscotti

400 g farina bianca 
  50 g fecola di patate
200 ml panna da cucina
130 g zucchero
  40 ml olio di semi di girasole
    8 g ammoniaca per dolci 
1 uovo intero
scorza grattugiata di un limone
1 pizzico di sale


Esecuzione

Setacciare la farina con la fecola,  sciogliere l'ammoniaca per dolci in un paio di cucchiai di latte tiepido.

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola, mescolare dapprima con un cucchiaio di legno e quando l'impasto diventera' piu' consistente rovesciarlo sul piano di lavoro e impastare a mano fino ad ottenere panetto liscio, elastico e omogeneo.

Stendere l'impasto dell'altezza di 1 cm. con un mattarello e con un tagliabiscotti rotondo del diametro di circa 6 cm ritagliare i biscotti fino ad esaurimento frolla. 

Con il retro di una punta da sac a poche fare il buco in mezzo ad ogni biscotto.


Adagiare i biscotti sulla placca del forno ricoperta di carta forno e cuocere a 160º per 20 minuti fino a leggera doratura.


Togliere dal forno e lasciarli raffreddare sulla placca del forno.


E' possibile sostituire l'ammoniaca con pari quantita' di lievito per dolci tenendo conto che non si otterra' la stessa consistenza e friabilita'. 



Saturday, January 12, 2019

GNOCCHI ALLA BARBABIETOLA E CREMA DI PISELLI

Semplicissimi e classici gnocchetti di patate arricchiti dalla barbabietola che con il suo colore e il suo sapore renderanno questo primo piatto piu' gustoso e originale e, se uniti ad una crema di piselli, renderanno il piatto spettacolare.


Ingredienti per 4 persone

Ingredienti per gli gnocchi

400  g patate lessate e passate nello schiacciapatate
150  g barbabietola lessata e frullata
150  g farina bianca
mezzo cucchiaino di sale 

Ingredienti per la crema di piselli

400 g piselli in scatola
1 cipolla piccola
sale e pepe q.b.
mezzo bicchiere di brodo caldo

Ingredienti per decorare

mandorle e pistacchi q.b. tritati grossolanamente
pepe nero q.b.

Esecuzione

Far soffriggere in poco olio la cipolla tritata finemente,  unire i piselli sgocciolati, aggiustare di sale e pepe e lasciar cuocere per dieci minuti. 

Aggiungere il brodo e lasciar cuocere fino a che la meta' sara' evaporata.

Frullare la crema di piselli con un frullatore ad immersione e tenerla da parte.

In una ciotola mettere le patate, le barbabietole, la farina e il sale e mescolare tutto amalgamando bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto compatto e non appiccicoso.

Coprire l'impasto con pellicola trasparente e lasciar riposare mezz'ora a temperatura ambiente. 

Formare dei rotolini con l'impasto e ritagliare dei gnocchetti sul piano di lavoro infarinato.

Tuffare gli gnocchetti in acqua bollente salata e scolarli con una schiumarola quando verranno a galla.

Adagiare la crema di piselli ancora calda in un piatto, aggiungere gli gnocchetti dopo averli passati in poco olio a crudo, aggiungere mandorle e pistacchi tritati grossolanamente e del pepe nero macinato al momento.

Servire subito.

La crema di piselli potra' essere sostituita con altre creme a piacimento, patate, zucchine, ceci. Io ho scelto i piselli per l'effetto cromatico.




Ricetta inserita nella rubrica de "I Magnifici 10 piatti del giorno" nel gruppo Chef Per Caso




Thursday, January 10, 2019

Tuesday, January 8, 2019

MODELLO SARA










Abito da sera in pura seta con lungo strascico, fusciacca allacciata dietro nello stesso tessuto.

Stola in visone marron glacé allacciata con nastro in velluto di seta in tinta.

Pochette in filato lamé lavorata a uncinetto a punto basso.

Orecchini con perla di vetro verde

Girocollo con catenella argentata e pendente in argento smerigliato.

Bracciale in perle di vetro opache verdi. 

FROLLINI DI CASTAGNE E CREMA DI NOCCIOLE

Come resistere a dei biscotti friabili con farina di castagne, dal retrogusto tipicamente autunnale farciti con una dolce e morbida crema di nocciole? Ottimi per colazione nel latte caldo, per l'ora del te' o come snack insieme ad un buon caffe'.




Ingredienti per circa 25 biscotti

200 g farina di castagne
  50 g fecola di patate
  70 g zucchero
  80 g burro freddo
1 uovo
1 pizzico di sale
Crema spalmabile alle nocciole q.b.(Qui per la ricetta)
Zucchero a velo q.b.


Esecuzione

In una ciotola versare la farina con la fecola, mescolarle fra loro, aggiungere lo zucchero, il burro a tocchetti mescolando velocemente senza lavorarlo troppo. 

Aggiungere l'uovo e impastare fino ad ottenere un panetto morbido e non appiccicoso.

Coprire la frolla con pellicola trasparente e lasciare in frigorifero per 3 ore.

Stendere la frolla fra due fogli di carta forno dell'altezza di pochi millimetri e con un tagliabiscotti del diametro di circa 5 cm ritagliare tanti dischetti fino ad esaurimento frolla.

Assemblare i biscotti mettendo su un dischetto di frolla un cucchiaino di crema spalmabile alle nocciole e ricoprire con un secondo dischetto di frolla sigillando molto bene i bordi.

Adagiare i biscotti sulla teglia del forno ricoperta di carta forno e cuocere a 170º per 15 minuti fino a leggera doratura dei bordi dei biscotti.

Toglierli dal forno e lasciarli raffreddare prima di toglierli dalla teglia.

Spolverare con zucchero a velo.