xmlns:og='http://ogp.me/ns#' Non di solo pane...

Monday, July 24, 2017

CROSTATA STRAWBERRIES CURD CREMA GELATO E FRUTTA FRESCA

Una crostata golosa, una frolla morbidissima, farcita con una profumata crema inglese alle fragole, decorata con fresca crema gelato e con frutta fresca.


Ingredienti per la base di frolla 

500 g farina bianca
200 g zucchero 
120 g burro morbido 
  10 g lievito per dolci
2 uova intere
scorza grattugiata di un limone 
1 bustina di vanillina



100 g strawberries curd (QUI per la ricetta)

Ingredienti per la crema gelato:

500 ml panna fresca molto fredda
  50   g  zucchero a velo
  20   g miele 
2 cucchiai di rum



Ingredienti per la decorazione:

Fragole,lamponi, mirtilli, melone maturo, uva bianca dolce senza semi, scorzette di limone, gocce di cioccolato.



Esecuzione:

Preparare la crema gelato montando la panna fredda mescolata con il rum, il miele e lo zucchero.

Mettere la crema in un sac a poche con bocchetta a stella e lasciare raffreddare in frigorifero per un minimo di cinque ore.

Preparare la frolla: In una ciotola montare a crema lo zucchero con il burro.

In un'altra ciotola mettere la farina setacciata con lievito e vanillina, fare un buco nel centro e aggiungere la crema al burro, uova, scorza di limone e  manipolare l'impasto brevemente per ottenere una pasta poco lavorata e morbida.



Mettere l'impasto a riposo in frigorifero per un'ora coperto con pellicola.

Stendere l'impasto in una sfoglia alta mezzo centimetro  e adagiarla in uno stampo da crostata rettangolare di cm 35 x 10, imburrato e infarinato.

Ritagliare la frolla in eccesso, bucherellare il fondo con una forchetta e cuocere a 170º per venti minuti circa.



Togliere dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di rimuovere la base della crostata dallo stampo.

Quando sara’ raffreddata aggiungere sul fondo la strawberries curd, livellandola bene.




Decorare la crostata con grossi ciuffi di crema gelato, guarnire con frutta fresca, e aggiungere qualche biscottino ricoperto di zucchero a velo ottenuti con i ritagli della  frolla avanzata.

Lasciare in frigorifero fino al momento di servire.





Saturday, July 22, 2017

MODELLO SPOSA DI LUGLIO













Abito da sposa realizzato per il mese di luglio:

Gonna in pizzo chantilly bianco arricciata in vita, cinturina in elastico bianco.

Sottogonna a tre strati in tulle bianco arricciata in vita con cinurina in elastico bianco.

Top in maglina acrilica bianca con scollatura a cuore

Camicia in tulle elasticizzato bianco, manica lunga, giro collo, sciancrata in vita, allacciata dietro con bottoncini automatici; collo e giro manica ricamati a mano con corallini bianchi.

Fusciacca in seta verde mela.

Orecchini di perle bianche.

Calze color carne in tulle elasticizzato, bordate in raso di seta color senape.

Cerchietto verde, con roselline di seta bianca, perle bianche, fiori in resina bianca.

Bouquet con roselline di seta bianca, perle bianche, fiori in resina bianca

Wednesday, July 19, 2017

TORNANDO A CASA


Good Bye Abu Dhabi




I giardini di Palazzo Estense - Varese
Residenza di Francesco III d'Este durante la sua Signoria. 
I giardini di notevole bellezza dimostrano un perfetto connubbio tra lo stile italiano e quello francese. 




Sacro Monte di Varese

















Saturday, July 15, 2017

SMOOTHIE CIOCCO CAFFE' E PANNA

Questa mattina, per darmi la giusta carica, ho preparato questo smoothie al ciocco caffe' guarnito con fresca panna montata.




Ingredienti per due bicchieri:

250 g yogurt greco
2 tazzine di caffe' freddo 
2 cucchiai di miele
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di cacao amaro
panna montata fresca q.b.

Esecuzione:

Mettere nel frullatore yogurt, caffe', miele zucchero e cacao.

Frullare bene per un paio di  minuti.

Versare lo Smoothie nei bicchieri e guarnire con panna montata.


Spolverare la superficie con cacao amaro.



Ricetta inserita nella vetrina dei dolci  nel gruppo Cibus HD


Ricetta inserita nella Top House Food nel gruppo Food Station One.

Friday, July 14, 2017

PANE PER BRUSCHETTE

Chi non conosce la bruschetta? Sfido chiunque a trovare una sola persona che non ama questa gustosissima fettina di pane abbrustolito, condito nei modi piu' svariati, dai piu' semplici e leggeri, ai piu' elaborati. Il vero protagonista di questa specialita' tutta italiana, e' il pane, la base che dovra' assorbire il condimento. 
Io adoro un pane con crosta croccante, e interno morbido e poco alveolato, un pane che possa assorbire del tutto il condimento.


Ingredienti: 

Preimpasto:

  10    g lievito a coltura liquida 
150    g farina tipo 1 proteine 12
150 ml acqua a temperatura ambiente
Preimpasto:

Impasto:

500    g farina tipo 1 proteine 12
250 ml acqua a temperatura ambiente
  10    g sale

Tutto il preimpasto



Per chi utilizza pasta madre solida:
preparare il preimpasto con le stesse dosi del lievito madre liquido.

Per chi utilizza lievito di birra:
fresco: 3 g lievito
secco : 1 g lievito
Il resto degli ingredienti resta invariato.
Per il lievito di birra, mescolare in una ciotolina il lievito a 100 g di farina e 100 g di acqua presi dal totale, mescolare bene fino ad ottenere una sorta di cremina, coprire con pellicola trasparente, praticare un piccolo foro e lasciare riposare per un paio d'ore. Il poolish sara' pronto quando in superficie si formeranno tante piccole bollicine e al centro si formera' un piccolo cedimento.
Quando il poolish sara' pronto si potra' procedere come da ricetta.



Esecuzione:

La sera preparare in una ciotola il preimpasto mescolando con una forchetta  il lievito con l'acqua ossigenando bene, aggiungere la farina setacciata e mescolare di nuovo fino ad ottenere una cremina molto morbida.

Coprire la ciotola con pellicola trasparente, praticare un foro con un coltello  e lasciare riposare tutta la notte.

Il mattino successivo nella ciotola della planetaria  mettere tutta la farina setacciata e l'acqua, mescolare in modo grossolano con un cucchiaio di legno e lasciare il composto in autolisi per un'ora coperto da pellicola trasparente.

Trascorsa l'ora aggiungere tutto il preimpasto e impastare con la foglia a velocita' minima per cinque minuti affinche' l'impasto si possa amalgamare perfettamente. 

Aggiungere il sale, aumentare  la velocita' e lavorare per una decina di minuti, incordare.

Rovesciare l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato, fare delle pieghe a libro per tre volte ad intervalli di 40 minuti.

Fatte le ultime pieghe mettere  l’impasto in una ciotola leggermente unta, chiudere ermeticamente, e lasciare maturare in frigorifero per 24 ore.

Togliere l'impasto dal frigorifero, lasciare acclimatare per un'ora, fare delle nuove pieghe a libro, pirlare, e mettere infine l'impasto con la chiusura in alto,  in un cestino di lievitazione con un panno di cotone ben cosparso di farina o di semola rimacinata.

Spolverare la superficie con altra semola, e lasciar lievitare a temperatura ambiente, sigillato in un sacchetto per alimenti.




Scaldate il forno a 240º con un pentolino di acqua all'interno. 

Rovesciare delicatamente il pane sulla placca del forno cosparsa con della semola rimacinata  e infornare per dieci minuti a 240º,  dieci minuti a 220º.

Togliere il pentolino con l'acqua e cuocere per venti minuti a 200º, dieci minui a 180.º  

Appoggiare nella parete del forno il pane in verticale e lasciare cuocere a 150º per un quarto d'ora con spiffero.



Togliere il pane e lasciarlo raffreddare completamente appoggiato in verticale ad una parete.

Quando sara' raffreddato completamente tagliarlo a fette spesse un paio di centimetri e preparare le bruschette.





Ricetta inserita nella vetrina dei panificati   nel gruppo Cibus HD