xmlns:og='http://ogp.me/ns#' Non di solo pane...: RAVIOLONI RICOTTA E SPINACI

Wednesday, June 14, 2017

RAVIOLONI RICOTTA E SPINACI

Uno dei piatti piu' conosciuti tra le paste fresche ripiene, un classico della cucina italiana: ravioloni di ricotta e spinaci con un condimento a base di burro fuso, parmigiano grattugiato e salvia.



Per la sfoglia

Gr. 200 farina bianca
Gr. 100 semola rimacinata
3 uova
Per la sfoglia verde
Gr. 30 spinaci lessati, strizzati e frullati

Per il ripieno
Gr. 300 ricotta asciutta
Gr. 300 spinaci lessati
noce moscata q.b.
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 uovo
sale e pepe q.b.

Per condire 
abbondate burro, parmigiano grattugiato e due o tre foglie di salvia




Mondare gli spinaci, lavarli bene piu' volte e cuocerli per qualche minuto.

Scolarli e strizzarli molto bene, tritarli finemente e trasferirli in una ciotola (lasciando da parte i 30 grammi da unire alla pasta fresca).

Unire agli spinaci l'uovo, il parmigiano, la ricotta, noce moscata a piacere, sale e pepe e mescolare fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Trasferire il ripieno in un sac a poche e lasciare da parte.

In una ciotola o su un piano di lavoro mescolare le due farine setacciate, aggiungere al centro le uova e amalgamare con una forchetta, impastando poi con le mani fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica.

Staccare un pezzetto di pasta, unire gli spinaci messi da parte, frullati, e impastare bene, aggiungendo un pochino di farina se necessario, fino a che l'impasto sara' diventato di colore un colore verde omogeneo.

Avvolgere i due impasti nella pellicola e lasciarli riposare a temperatura ambiente per un'ora.

Trascorso il periodo di riposo, stendere i due impasti con il mattarello o con la macchina della pasta.


Ritagliare dei fiori nell'impasto verde con un tagliabiscotti e dei dischi piu' grandi nell'impasto chiaro.



Disporre su uno dei due dischetti di pasta un poco di ripieno, su un altro dischetto appoggiare il fiore preparato con l'impasto verde bagnandolo con un pochino d'acqua per farlo aderire bene all'impasto chiaro e sovrapporlo al dischetto con il ripieno.



Sigillare bene i due dischetti e continuare fino ad esaurimento del ripieno.

Una volta terminati, cuocere i ravioli in acqua salata per alcuni minuti.



Scolarli con una schiumarola, trasferirli nei piatti e condirli con abbondante burro fuso insieme alla salvia e parmigiano grattugiato.

Servire subito.





No comments:

Post a Comment