xmlns:og='http://ogp.me/ns#' Non di solo pane...: TRANCETTI DI SALMONE INPANATI E PATATE ALL'ANETO

Wednesday, March 15, 2017

TRANCETTI DI SALMONE INPANATI E PATATE ALL'ANETO

Un secondo piatto semplice, veloce da preparare e appetitoso.
I trancetti di salmone vengono ricoperti da una fragrante panatura composta da pane grattugiato, pistacchi tostati e aneto, cotti poi al forno con un filo di buon olio d'oliva, accompagnati da patate aromatizzate all'aneto cotte anch'esse al forno.

















due filetti di salmone
2 fette di pane 
Gr. 10 di pistacchi tostati
1 cucchiaio aneto secco
sale e pepe q.b.
Gr. 500 patate tagliate a fette sottili
olio d'oliva q.b

In una ciotolina sbriciolare il pane, aggiungere i pistacchi tritati grossolanamente, mezzo cucchiaio di aneto, aggiustare di sale e pepe nero e amalgamare il tutto con una forchetta.

Lavare, asciugare i filetti di salmone e tagliare ogni filetto in quattro trancetti.

Rotolare i trancetti nel composto grattugiato facendo pressione affinche' aderisca ai trancetti.

In una pirofila adagiare le fette di patate, irrorarle con un poco di olio d'oliva e metterle a cuocere in forno a 220º per un quarto d'ora fino a che inizieranno a prendere colore, togliere dal forno, spolverare con mezzo cucchiaio di aneto, salare e rimettere in forno con i trancetti di salmone che saranno stati adagiati in una teglia ricoperta di carta forno.

Cuocere trancetti di salmone e patate per dieci minuti a 240º, togliere e servire subito.



No comments:

Post a Comment