xmlns:og='http://ogp.me/ns#' Non di solo pane...: PAN DEL MATTINO CON MARMELLATA D'UVA BIANCA SPEZIATA

Saturday, March 4, 2017

PAN DEL MATTINO CON MARMELLATA D'UVA BIANCA SPEZIATA

Questa e' una delle prime ricette che ho fatto con il lievito madre, un pan brioche, ripieno di marmellata di uva bianca e devo ringraziare il blog di Creando si impara e le brave Francesca e Nadia che mi sono state di grande aiuto per i primi impasti.












Gr. 350 farina tipo 1 proteine 12
Gr.   80 li.co.li rinfrescato
Gr.   60 burro fuso
Ml. 110 latte tiepido
Gr.   80 zucchero 
2 uova intere 
1 pizzico di sale

Per farcire Marmellata di uva bianca speziata (QUI per la ricetta)
Latte per spennellare la superficie

Granella di zucchero per guarnire

Con pasta madre solida Gr. 120, Farina Gr. 310, resto ingredienti invariato
Con lievito di birra fresco Gr. 3, resto ingredienti invariato
Con lievito di birra secco Gr. 1, resto ingredienti invariato
NB. Con lievito di birra fresco o secco si dovra' preparare un poolish sciogliendo il lievito in Ml. 50 di latte e Gr. 50 di farina, amalgamare bene e lasciare riposare coperto con pellicola trasparente per un'ora, procedere poi come da ricetta.

Nella ciotola della planetaria mettere la farina setacciata, latte, burro, uova leggermente sbattute, lievito, zucchero e sale e lavorare con la foglia a media velocita' amalgamando bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto molto morbido.

Mettere limpsto in ciotola ermetica e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per circa cinque ore
Ribaltare l'impasto su un foglio di carta forno infarinato e stenderlo con le mani umide formando un rettangolo.

Con un tarocco tagliare in tre la pasta e con ogni pezzo formare un rotolino, Intrecciare i tre rotolini formando una treccia che verra' trasferita in uno stampo da plumcake direttamente con la carta da forno. 

Lasciare lievitare ancora circa quattro ore. Farcire la treccia con la marmellata usando un sac a poche con bocchetta lunga. Spennellare la superficie con latte e cospargere con granella di zucchero, 

Cuocere a 180º per circa venti minuti, coprire con carta stagnola la superficie e continuare la cottura a 160º per quindici minuti.

Togliere dal forno e lasciare nello stampo per qualche minuto prima di rimuoverlo.


No comments:

Post a Comment