xmlns:og='http://ogp.me/ns#' Non di solo pane...: PIZZA AL PIATTO CON LIEVITO MADRE

Sunday, February 5, 2017

PIZZA AL PIATTO CON LIEVITO MADRE

Ringrazio il mio amico Andrea perche' con la splendida ricettina e il suo metodo di cottura possiamo mangiare pizza anche in mezzo al deserto. 




Ingredienti per impasto di 3 pizze al piatto
Gr. 540 farina tipo 1
Gr.   45 lievito madre liquido rinfrescato
Ml.330 acqua tiepida
Ml.  45 olio d'oliva
Gr.   10 sale
Per condire, salsa di pomodoro, mozzarella, origano e condimenti vari a piacere.



Con pasta madre solida Gr. 70, farina Gr. 510, resto ingredienti invariato.
Con lievito di birra fresco Gr. 2 resto ingredienti invariato
Con lievito di birra secco  Gr. 1 resto ingredienti invariato
NB. Con lievito di birra fresco o secco si dovra' preparare un poolish mescolando il lievito con ml.100 di acqua e Gr. 100 di farina e lasciare riposare per un'ora coperto con pellicola. 




Nella ciotola della planetaria sciogliere il lievito madre nell'acqua con delle fruste a mano fino ad ottenere una fitta schiuma in superficie.

Azionare la planetaria e con la foglia, a bassa velocita' aggiungere g 350 di farina fino ad ottenere una crema densa.

Aggiungere l'olio e lasciare lavorare per pochi minuti per amalgamare bene gli ingredienti.

Aggiungere il sale nella restante farina e aggiungerla all'impasto cremoso lasciando lavorare la planetaria solo per un paio di minuti.

Coprire l'impasto lasciandolo nella ciotola e lasciarlo riposare per due ore (puntatura).



Trascorse le due ore rimettere in funzione la planetaria con il gancio a velocita' medio alta e portare ad incordatura, ci vorranno circa venti minuti.

Trasferire l'impasto sul piano di lavoro spolverato con poca farina e fare tre serie di pieghe a tre ogni mezz'ora  tenendo l'impasto coperto con ciotola a campana tra una piega e l'altra.

Pirlare l'impasto.



Dividere l'impasto in 3 pezzature, pesandole e pirlarle bene.

Riporre gli impasti in un contenitore sigillato e leggermente oliato e lasciarli maturare in frigorifero per 48 ore.



Togliere dal frigorifero, lasciare a temperatura ambiente per circa 1 ora e stendere sul piano di lavoro bene infarinato.



Mettere una pentola antiaderente sul fuoco a fiamma molto alta.

Aggiungere una pizza, lasciarla qualche minuto, fino a che nella parte a contatto con il fondo della padella iniziera' a colorirsi e l'impasto a gonfiarsi.



Togliere la padella dal fuoco e metterla nel forno precedentemente acceso alla massima potenza e con griill acceso e lasciare per circa tre minuti nella parte piu' alta del forno.



Aggiungere salsa di pomodoro, mozzarella e condimenti vari a  piacere e lasciare cuocere ancora per un paio di minuti.

Servire subito!



E anche oggi pizza...e' talmente buona e bella che ho fatto altre foto....














No comments:

Post a Comment