xmlns:og='http://ogp.me/ns#' Non di solo pane...: CORONA SALATA RIPIENA DI AFFETTATI E FORMAGGI

Wednesday, December 28, 2016

CORONA SALATA RIPIENA DI AFFETTATI E FORMAGGI

Ricettina utilissima per il cenone di Capodanno da servire come aperitivo, antipasto o piatto unico.
Una corona di pane  farcita con affettati, formaggi a pasta filante, cipolle rosse e olive nere.



Per l'impasto
Gr. 300 farina tipo 2
Gr. 200 farina integrale
Gr. 100 farina tipo 1
Gr. 100 lievito madre liquido rinfrescato
Ml. 100 latte
Ml. 100 acqua 
Ml. 100 yogurt bianco
Ml.  30 olio d'oliva
Gr.   10 sale

Per la farcitura
Gr. 200 prosciutto crudo di Praga
Gr. 200 scamorza
1 cipolla rossa
Gr.  30 olive nere tagliate a rondelle

Per guarnire 
Semi di papavero
olive nere denocciolate intere


con pasta madre solida, rinfrescata, Gr. 150, Farina Gr. 550, resto ingredienti invariato)
(lievito di birra fresco Gr. 4, resto ingredienti invariato)
(lievito di birra secco Gr. 1,5, resto degli ingredienti invariato).

NB. il procedimento con lievito di birra fresco o secco, richiede un poolish di 1 ora:

Sciogliere il lievito di birra in Ml.100 di acqua, mescolare con le mani con gr. 100 di farina e lasciare riposare coperto da pellicola trasparente. Trascorsa l’ora di lievitazione aggiungere al resto degli ingredienti seguendo la ricetta.

Nella planetaria sciogliere il lievito con il latte, l'acqua e lo yogurt ossigenando bene con delle fruste a mano fino ad ottenere un'abbondante schiuma in superficie.

Azionare la planetaria a bassa velocita' con la foglia e aggiungere poco per volta la farina aggiungendo agli ultimi cucchiai il sale.

Quando la farina sara' completamente assorbita dai liquidi aumentare leggermente la velocita' e aggiungere l'olio a filo.

Lasciare che l'olio venga ben assorbido dall'impasto, sostituire la foglia con il gancio e portare ad incordatura.

Ribaltare l'impasto sul piano di lavoro, lasciar riposare una mezz'oretta con ciotola a campana.

Riprendere l'impasto e fare due pieghe a tre per due volte a distanza di mezz'ora.

Pirlare e mettere in ciotola sigillata, leggermente oliata, fino al raddoppio.

Rovesciare l'impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e stendere con il mattarello, una sfoglia rettangolare alta circa mezzo centimetro.

Adagiare il formaggio tagliato a fettine sottili, le fette di formaggio, la cipolla tritata sottile e le olive sulla parte piu' lunga del rettangolo.

Arrotolare a cilindro e poi a ciambella, sigillando bene le parti finali fra di loro.

Posizionare con cura la corona sulla placca del forno ricoperta di carta forno e lasciare lievitare ancora due ore coperta con pellicola trasparente o chiusa in un sacchetto per alimenti.


Spennellare la superficie con latte misto a tuorlo, aggiungere i semi di papavero e qualche oliva per decorare la corona.

Infornare a 180º per 40 minuti, fino a doratura.


Togliere dal forno e servire calda oppure lasciarla intiepidire, tagliarla a fette e servirla come aperitivo.


NB. se si vuole ottenere una corona piu' soffice stendere l'impasto a mano, senza mattarello. Nel mio caso  caso ho cercato di creare uno strato sottile di pane e renderlo croccantino, dando piu' risalto alla farcitura.




No comments:

Post a Comment